Archivio per Sainkho

Karmaland 2006 – Teatro Savoia

Posted in 2006, Art and Music, Teatro Savoia with tags , , , , on 21 ottobre 2006 by iram17

 

 

Sainkho Namtchylak

Campobasso – Teatro Savoia Sabato 21 ottobre ore 17.30

Concerto e  presentazione del libro con CD “Karmaland” di Sainkho

Letture in inglese e italiano di Mari Correa

Presentazione di Fabio Mastropietro

(L’ibrid’azione  I edizione)

Sainkho Namtchylak

Posted in 2006 with tags , , on 2 ottobre 2006 by iram17
SAINKHO

SAINKHO

Sainkho è nata in un villaggio della repubblica ex sovietica di Tuva, nella Siberia meridionale, vicino al confine con la Mongolia. Entrambi i genitori erano insegnanti. Ha studiato musica al conservatorio locale e ha completato gli studi a Mosca, diplomandosi in canto all’Istituto Gnesinskij. Ha studiato inoltre le tradizioni siberiane lamaiste e sciamaniche, così come gli stili di Tuva e della Mongolia di canto Xöömej.

Ha esordito come cantante folk con il Tuvan State Folk Ensemble, poi ha cominciato a farsi conoscere all’estero con canzoni raccolte sotto il titolo “Out of Tuva”. Nel 1988 Sainkho ha inizato a lavorare con altri musicisti in Unione Sovietica, cercando di fondere la tradizione etnica con lo stile moderno.

Ha fatto parte del complesso jazz di San Pietroburgo “Tri-O” insieme con Sergej Letov (sassofono), Arkadij Kiričenko (tuba) e Alexander Alexandrov (fagotto), suscitando l’attenzione della stampa occidentale a causa del suo aspetto esotico: minuta, lineamenti orientali, testa rasata, sari di seta multicolori, sciarpe sontuose e tute di canapa grezza.

Il 1997 ha segnato un cambiamento nella sua carriera: da allora vive a Vienna e ha fatto soprattutto incisioni da solista.

Nel 2006 pubblica il suo primo libro con cd audio allegato Karmaland Liberodiscrivere Edizioni.

KARMALAND – Sainkho Namtchylak

Posted in 2006, Art and Music with tags , on 24 marzo 2006 by iram17

KARMALAND

In the land of the blue sky I am born,
going from the east to the west.
I am just a nomad, travelling through my karma-land.
carrying sonorous sounds of ancient times
– future is like skylines- always ahead
on the way through my karma-land,
does it matter in the east or in the west?
I am singing for the blue sky,
the sunrise and the sunset.

Sainkho Namtchylak

1. Night Talk – Radio jam 07:52
2. Who Stole the Sky – Live 05:21
3. Plashaniza-Poetry
(Forgive and Ye Will be Forgiven)02:08
4. All Will Come to the End 00:59
5. Dedication to Nick 00:53
6. When I’m Gone 01:00
7. At Lilla Evening 00:32
8. Sono come te – Radio jam 01:35
9. Inner Dialogue 01:05
10. Anger is Cooking Soup of the Day
(Popular Poetry of Love and Hope)01:16
11. Guide in Eternity 01:21
12. Mops at Stops (Modem Dialog) 00:58
13. Ceremony – Radio jam 02:31
14. Sligo 01:14
15. Hajirla 04:17
16. Tree of Art 01:56
17. Song at the New Moon 15:42
18. Electric City – Live 05:18
19. Running Tapes – Live 07:18

124760_copertina_stesa

SAINKHO NAMTCHYLAK

Posted in 2006 with tags on 23 marzo 2006 by iram17

SAINKHO

SAINKHO