KIMERA FILM FESTIVAL 2010 – I Vincitori

Vincitore preselezioni per la sezione Fiction
EPILOGUE di Balazs Loth, Ungheria

Vincitore preselezioni per la sezione Animazione
GREAT EXPECTATIONS di Alexei Gubenco, Romania

1° Premio della giuria – Fiction
MOTHER MINE di Susan Everett, UK
2° Premio della Giuria – Fiction
ALLE RICHTINGEN di Jef Vingerhoedt, Belgio
3° Premio della Giuria – Fiction
SUENO FRONTERIZO di David Delgado, Spagna

Menzione Speciale della Giuria
RASTAKHIZ di Peymandi Mandegar, Iran

Premio “Art. 3 Cost”
IL VINCITORE di Davide Labanti, Italia

1° Premio del Pubblico – Fiction
EL NUNCA LO HARIA di Anartz Zuazua, Spagna
2° Premio del Pubblico – Fiction
MOTHER MINE di Susan Everett. UK

1° Premio del Pubblico – Animazione
GREAT EXPECTATION di Alexei Gubenco, Romania

Premio Miglior Colonna Sonora
SEVDHA di Marina Andree, Croazia

Premio Miglior Film
COMRADE COUTURE di MArco Wilms, Germania

Premio Miglior Interprete Maschile
Attore Protagonista di SUENO FRONTERIZO, Spagna

Premio Migliore Interprete Femminile
Attrice protagonista di ADIOS MUNUECA, Spagna

Premio Migliore Regia
“EPILOGUE” di Balazs Loth, Ungheria

Premio Miglior Fotografia
SUENO FRONTERIZO di David Delgado, Spagna

Premio Miglior Film Votato dal Pubblico (Audience Award 2010)
COMRADE COUTURE di Marco Wilms, Germania

I commenti sono chiusi.